Assistenze Speciali


Modalità per richiedere l’assistenza

Le richieste di assistenze particolari dovranno essere segnalate dai passeggeri (personalmente o tramite la propria agenzia di viaggio) all’atto della prenotazione o, al più tardi 48 ore prima del volo, alla Compagnia Aerea interessata. Quest’ultima provvederà poi a inoltrare la richiesta di assistenza all’Aeroporto.

Dal 26 luglio 2008 sull’Aeroporto di Palermo sono in vigore le procedure previste dal Regolamento Europeo (CE n. 1107/2006) riguardante l’assistenza ai Passeggeri a Mobilità Ridotta (PRM), regolamentate a livello nazionale con Circolare ENAC GEN 02A.

L’assistenza viene offerta gratuitamente a tutti i passeggeri non in grado di percorrere le scale o lunghe distanze, ai passeggeri che necessitano di sedia a rotelle ovvero di barella, ai passeggeri con disabilità visive o auditive (a fronte di specifica richiesta) ed ai passeggeri con disabilità psichiche.

Arrivo in aeroporto

Giunti in aeroporto, i passeggeri PRM in partenza potranno raggiungere direttamente la Sala riservata alle assistenze particolari, ubicata al primo piano dell’aerostazione, oppure  richiedere di essere accompagnati dal Personale dedicato, comunicando la propria presenza a mezzo dei sistemi di segnalazione/comunicazione collocati esternamente all’aerostazione, in prossimità dell’ingresso  della Sala Assistenze Speciali e nel parcheggio auto.

I PRM  per la presa in carico da parte del personale addetto alla Sala Assistenze Speciali, se in partenza, potranno disporre di  posti-auto di sola fermata in prossimità  degli apparati di segnalazione/comunicazione al fine di esclusivamente effettuarvi le operazione di sbarco dall’autovettura e di scarico bagagli. Detti posti-auto, fruibili anche in caso di prelievo di passeggeri in arrivo  possono essere utilizzati solo qualora l’autovettura rimanga costantemente presenziata.

Servizi Dedicati

Ai passeggeri disabili (purché muniti di apposito contrassegno) è riservato un adeguato numero di posti auto gratuiti ( stalli H ) all’interno del parcheggio auto ( v. regolamento parcheggio ) serviti da apposito sistema di segnalazione/comunicazione con la Sala Assistenze Speciali.

All’interno della sala assistenze speciali è disponibile un collegamento wi-fi free, per l’accesso rivolgersi al personale.

Eventuali segnalazioni di disservizi e/o reclami possono essere inoltrati a Ges.a.p. S.p.a. – Aerostazione “Falcone Borsellino – 90045 Cinisi (Palermo), via posta, tramite le cartoline pre-indirizzate disponibili in aeroporto presso gli appositi box-reclami, ovvero via web.

Info-Desk/Assistenza

Per ogni ulteriore esigenza di informazioni è inoltre possibile rivolgersi al Numero Verde 800 541880 oppure direttamente all’Info-Desk Aeroportuale, sito all’interno della hall arrivi del terminal.

Standard Qualità

Con riferimento a Regolamento (CE) 1107/2006 e Doc. 30 di ECAC – concernenti i diritti dei passeggeri aerei disabili o a ridotta mobilità – l’Aeroporto di Palermo ha fissato gli standard di qualità che si impegna ad osservare nell’assistenza ai PRM.

IMPEGNI SUI TEMPI DI SERVIZIO

Passeggeri in partenza prenotati (con almeno 48 ore di anticipo)

Il tempo di attesa per ricevere l’assistenza in aeroporto, una volta notificata la propria presenza dal punto di accoglienza designato, deve risultare:

  • non superiore a 10 minuti per l’80% dei PRM
  • non superiore a 20 minuti per il 90% dei PRM
  • non superiore a 30 minuti per il 100% dei PRM
Passeggeri in arrivo prenotati

Il tempo di attesa per ricevere l’assistenza sottobordo all’aeromobile o al gate, dal blocco dell’aeromobile nel punto di parcheggio finale, deve risultare:

  • non superiore a 5 minuti per l’80% dei PRM
  • non superiore a 10 minuti per il 90% dei PRM
  • non superiore a 20 minuti per il 100% dei PRM
Passeggeri in partenza non prenotati

Il tempo di attesa per ricevere l’assistenza in aeroporto, una volta notificata la propria presenza dal punto di accoglienza designato, deve risultare:

  • non superiore a 25 minuti per l’80% dei PRM
  • non superiore a 35 minuti per il 90% dei PRM
  • non superiore a 45 minuti per il 100% dei PRM.
Passeggeri in arrivo non prenotati

Il tempo di attesa per ricevere l’assistenza sottobordo all’aeromobile o al gate, dal blocco dell’aeromobile nel punto di parcheggio finale, deve risultare:

  • non superiore a 25 minuti per l’80% dei PRM
  • non superiore a 35 minuti per il 90% dei PRM
  • non superiore a 45 minuti per il 100% dei PRM

QUALITÀ PERCEPITA

La maggioranza dei PRM deve giudicare il servizio ricevuto soddisfacente o molto soddisfacente con riguardo a:

  • cortesia del personale di assistenza
  • competenza del personale di assistenza
  • accessibilità servizi aeroportuali
  • adeguatezza sala assistenze speciali
  • pulizia sala assistenze speciali
  • adeguatezza mezzi e attrezzature
  • pulizia mezzi e attrezzature
  • giudizio complessivo
AVVISO IMPORTANTE

La struttura preposta all’assistenza ai PRM non garantisce la partenza se il passeggero non si presenta nei tempi indicati dalla compagnia aerea.